Ultima modifica: 23 Settembre 2009

Consiglio d’Istituto

Funzioni

Il consiglio di istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico. Spetta al consiglio l’adozione del regolamento interno del circolo o dell’istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione del circolo o dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole. In particolare adotta il Piano dell’offerta formativa elaborato dal collegio dei docenti.

Inoltre il consiglio di istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti, e al coordinamento organizzativo dei consigli di classe; esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo, dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.

Composizione

Il consiglio di istituto, nelle scuole con popolazione scolastica fino a 500 alunni, è costituito da 14 componenti, di cui 6 rappresentanti del personale docente, uno del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 6 dei genitori degli alunni (ovvero 3 genitori e 3 studenti nelle scuole secondarie di secondo grado), il dirigente scolastico; nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni è costituito da 19 componenti, di cui 8 rappresentanti del personale docente, 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni (ovvero 4 genitori e 4 studenti), il dirigente scolastico; il consiglio d’Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni.

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in ""

29 Mag 2020 1C: Buoni, brutti e…cattivi

La 1C – Da Vinci presenta una raccolta di lavori multimediali e laboratoriali svolti in relazione all’attività didattica sui microrganismi. Prof.ssa Francesca Colli

29 Mag 2020 2B: Il mistero di Little House

Il video è stato creato partendo da un elaborato redatto da un gruppo di alunni della classe 2B del plesso L. Da Vinci. Si tratta di un breve video racconto di genere horror per la cui realizzazione gli alunni M. Rubello, S. Piantanida, S.Ridah hanno registrato i dialoghi, la narrazione ed anche alcuni suoni/rumori. Il    »

28 Mag 2020 Esame di Stato: scadenza consegna elaborati e calendario presentazioni orali

ai genitori ed ai docenti delle classi terze scuola secondaria di primo grado Da Vinci al direttore SGA all’Ufficio didattica ICS MANZONI – CASTELLANZA   OGGETTO: ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE A.S. 2019/2020   Si avvisano i genitori degli alunni frequentanti le classi terze di scuola secondaria di primo grado che    »

27 Mag 2020 L’inquinamento

Dopo aver affrontato nel corso dell’anno scolastico l’argomento “LE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI E NON” e gli effetti che lo sfruttamento di queste risorse possono avere sul nostro ambiente, gli alunni delle classi terze hanno elaborato riflessioni personali profonde ed interessanti. Ecco alcuni esempi.  

26 Mag 2020 Criteri e modalità di valutazione delle attività DAD e Esame di Stato

al collegio dei docenti ai genitori a tutti i portatori di interesse ICS MANZONI MANZONI DI CASTELLANZA   OGGETTO: PUBBLICAZIONE DEI CRITERI E DELLE MODALITÀ DI VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI ai sensi dell’art..1 c.2 D.Lgs 62/2017, E DELLA PROCEDURA PREVISTA all’art.1 c.4 lett b) e c) del D.L 22/2020    IL DIRIGENTE SCOLASTICO   VISTA la    »




Link vai su